Posts Tagged ‘ extra-mondo ’

Ma chi hai detto che parla? Ovvero: i migliori e i peggiori dialoghi deliranti di Al di ispirazione Mooriana parte II

Eccoci al secondo appuntamento con i dialoghi del passato, quelli ispirati dalla sempre ganza Betty Moore di malvestite.net. Come vi ho già spiegato nel post precedente, sto raccogliendo i dialoghi che ho pubblicato come commento ai post di Betty degli ultimi mesi, almeno quelli più apprezzati da altri commenti.

Questa volta a ispirarmi era stato il post di Betty su Milena Gabanelli, le chem trace e il CICAP. Io forse sono più complottista di Betty, ma mi fa sempre molto ridere il tono in cui i complottisti DOCG scrivono.

Come sempre, vi ricordo di leggere il post della Moore prima di proseguire, perché altrimenti mi denunciate al più vicino centro psichiatrico.

Ricordo di avere avuto il seguente dialogo con i signori Angela Alberto, Angela Piero e Polidoro Massimo, vi lascio il beneficio del dubbio (ovvero: potrei star dicendo un sacco di puttanate, ma vi sarete dimenticati questo disclaimer fra una frase e sarete convinti che tutto sia vero), ma eccovi la trascrizione fedele, dove, per semplicità, mi chiamerò con un nome d’arte: Maestro do Nascimento, abbreviato in Maestro. Ecco:

Continua a leggere

Benvenuti

Mi chiamo Al. Come e’ spiegato nel mio profilo, da qualche parte che non so in verita’ dove sia visibile perche’ qui in WordPress ti chiedono di scrivere le informazioni in dei campi che poi probabilmente si ciuccia qualche programmatore indiano al quale hanno dato in outsourcing tutto il codice del sito e lui, se capisce quello che hai scritto, lo mette da qualche parte nel tuo profilo, dicevo, come e’ spiegato nel mio profilo, mi chiamo Al Geekone. Altri mi conoscono come Salvatore. Salvatore Cazzo. Per gli amici Sal. Sal Cazzo il mio nome, insomma.

Credo che nel primo post dovrei dare prova di quanto sono bravo a scrivere e quante cose belle so fare per sfruttare tutte queste geniali funzionalita’ offerte da wordpress. Ecco, non lo faro’. Il prossimo post avra’ un significato. Questo era solo per togliere Hello World, il post col quale ti accolgono qui in wordpress.

Vi starete almeno chiedendo cosa voglia dire il titolo. Be’, se avete visto Blade Runner, o ne avete letto il libro o giocato il videogioco, dovreste averlo capito. Altrimenti vi invito a fare una delle tre cose. Probabilmente vi consiglio piu’ la prima. Ma poi qualcuno dira’ che il libro e’ piu’ bello del film, che e’ come dire che le lasagne sono piu’ belle di una foto di un labrador: un paragone senza ne’ capo ne’ coda.

Se non avete conoscenze del mondo di Blade Runner, quindi, accontentatevi di sapere che questo blog e’ scritto in una colonia extra-mondo, ovvero non sulla Terra. O almeno, questo e’ quello che vorrei poter fare. In verita’ sono a una scrivania, al quarto piano di un palazzo di vetrate. E mi chiedo perche’ ve lo dico. Ma dicono che parlare della propria vita privata spacchi il culo ai passeri al volo. E allora io lo faccio, no? Perfetto.

Alla prossima volta. Che poi dovreste spiegarmi perche’ siete venuti qui. Forse volevate andare anche voi lontani. Io neanche poi troppo.

Ah, gia’: sappiate che io sono cinico, dissacrante, sarcastico con una punta dello stronzo. Quindi non state a dirmi quanto sono cattivo con quello che scrivo. Cliccate su un sito porno a vostra scelta e andatevene.